DESCRIZIONE

Radiografia

DESCRIZIONE

Viene chiamata anche esame radiologico o semplicemente RX. È un test che utilizza le radiazioni elettromagnetiche di tipo X. Viene principalmente effettuato per documentare fratture allo scheletro in seguito a traumi o per verificare lo stato di malattie dello scheletro come l’artrosi, l’artrite, eventuali metastasi o lesioni ossee in genere. Molto diffuso è il suo impiego anche nella valutazione del torace. È un esame mediante il quale si ottiene un’immagine delle parti del corpo investite dai raggi x (radiazioni ionizzanti).

Cosa succede durante l’esame?

Per ottenere le immagini radiografiche di una precisa parte anatomica il paziente viene posizionato su un apposito tavolo e investito da un fascio di raggi x. L’esame si basa sulla capacità dei raggi x di impressionare una pellicola fotografica con diversa intensità a seconda dell’assorbimento da essi subito nel passaggio attraverso i diversi tessuti.

È un esame per tutti?

Occorre togliersi tutti gli oggetti preziosi o di bigiotteria, come anelli, braccialetti e orologio.

Le radiazioni X possono essere pericolose, anche se è un pericolo controllato. Può essere un problema ad alte dosi, mentre nel caso di una radiografia il rischio è basso. In caso di gravidanza è il medico insieme alla paziente a decidere se effettuare l’esame o no. Le radiografie più pericolose in questo caso sono quelle alla colonna lombare, al bacino e all’addome.

(Visited 23 times, 1 visits today)

Video correlati