DESCRIZIONE

Prist Test

DESCRIZIONE

È un esame usato per valutare il livello delle immunoglobuline E (IgE) totali nel sangue. Le IgE sono anticorpi. In caso di reazione allergica il loro numero aumenta in modo significativo. Il test ha l’obiettivo di capire se il paziente abbia o meno allergie, senza però essere in grado di dire a quale allergene si sia eventualmente allergici. Per avere informazioni più specifiche e precise è necessario eseguire altri esami, come il Rast test o il Prick test. Viene quindi prescritto quando il paziente presenta sintomi che possano far credere alla presenza di un’allergia.

Cosa succede durante l’esame?

È un semplice esame del sangue. Se dai risultati le IgE sono più alte del valore normali – nel bambino fino a 12 anni inferiori a 14 kU/l per millilitro di sangue, negli adulti tra i 100 e i 200 kU/l per millilitro di sangue – significa che si soffre di un’allergia. Bisogna però tenere che le IgE non aumentano solo in caso di allergie, ma anche a causa della presenza di parassiti, come ad esempio i vermi intestinali, di mononucleosi, di cirrosi epatica e nei forti fumatori.

È un esame per tutti?

Può essere fatto anche ai bambini, trattandosi di un semplice prelievo del sangue. Non occorre essere a digiuno. Bisogna sospendere l’assunzione di antistaminici o cortisonici.

(Visited 134 times, 1 visits today)

Video correlati