DESCRIZIONE

Pneumococco

DESCRIZIONE

Lo pneumococco è un batterio, lo Streptococcus pneumoniae. Ne esistono 90 ceppi differenti: alcuni sono inoffensivi, altri provocano malattie. Le infezioni più comuni scatenate dallo pneumococco sono:

  • infezioni dell’orecchio, in particolare otite media (dolore all’orecchio, arrossamenti e gonfiori del timpano, febbre, sonnolenza);
  • infezioni dei seni paranasali (febbre, debolezza, affaticamento, tosse, congestione);
  • polmoniti (febbre, brividi, respiro accelerato o difficoltoso, dolori al petto);
  • batteriemia e sepsi (febbre, brividi, scarsa vigilanza);
  • meningite (rigidità del collo, febbre, mal di testa, sensibilità alla luce intensa, stato confusionale).

I casi di malattia si verificano soprattutto nel periodo invernale, quando sono frequenti raffreddore e influenza, che ne predispongono l’insorgenza. Lo pneumococco si trasmette attraverso l’aria con le goccioline di saliva emesse con starnuti, tosse o semplicemente parlando. Il rischio di contrarre un’infezione causata dallo pneumococco è alto soprattutto nei neonati e nei bambini, fino a 5 anni, e negli over 65.

(Visited 571 times, 1 visits today)

Video correlati