DESCRIZIONE

Articolazione

DESCRIZIONE

Il ruolo dell’articolazione nel nostro corpo è quello di regolare la connessione tra due superfici ossee. Ogni articolazione è formata da più parti: tessuto fibroso, cartilagine, legamenti e membrane.

Le articolazioni possono essere: mobili, semimobili o fisse.

Le articolazioni mobili (chiamate anche diartrosi) sono quelle che permettono il movimento. Ad esempio, le troviamo nelle ginocchia, nei gomiti, nelle mani. Queste articolazioni sono formate da un meccanismo piuttosto complesso che rende possibile il movimento e le superfici che le compongono possono avere varie forme: piatte, sferiche oppure ellissoidali. In genere una “abbraccia l’altra” per permettere l’esecuzione di un’ampia gamma di movimenti.

Le articolazioni semimobili (chiamate anche anfiartrosi) permettono invece movimenti limitati. In particolare, sono quelle che caratterizzano la colonna vertebrale. Oltre a consentire la realizzazione di determinati movimenti, svolgono anche il ruolo di strutture di sostegno.

Infine, le articolazioni fisse (chiamate anche sinartrosi) sono quelle che danno stabilità ad alcune parti del corpo, come cranio e bacino. Le articolazioni fisse sono caratterizzate dalla continuità dei segmenti ossei che mettono in connessione e non permettono l’esecuzione di movimenti.

(Visited 69 times, 1 visits today)

Video correlati